Giornata per l’Igiene Mestruale 2016

Coppetta mestruale Igiene Intima Mestruazioni

“Menstruation matters, to everyone everywhere.”

“Le Mestruazioni sono importanti, per tutti, ovunque.”
Dice lo slogan della terza Giornata per l’Igiene Mestruale (Menstrual Hygiene Day), che come ogni anno accade oggi, il 28 Maggio.

La Giornata per l’Igiene Mestruale (MHDay) è una piattaforma globale che riunisce il no-profit, le agenzie governative, il settore privato, i media e individui per promuovere l’igiene mestruale (in inglese Menstrual Hygiene Management, da cui l’acronimo MHM). Catalizza un movimento globale che cresce anno dopo anno per l’MHM e promuove partnerships a livello globale, regionale, nazionale e locale. MH Day crea anche opportunità per advocacy per integrare l’MHM in politiche, programmi e progetti globali, nazionali e locali.

Wash United è la ONG promotrice del MH Day e funge da segretariato internazionale. Quale Segretariato Internazionale, WASH United coordina MH Day e ha raccolto il sostegno di oltre 380 partner globali uniti nel loro impegno per fare della buona igiene mestruale una priorità a livello mondiale.

Perché il 28 Maggio?

28, come i giorni di un ciclo mestruale regolare, e 5 come la durata media in giorni di una mestruazione.

Durante la prima Giornata per l’Igiene mestruale nel 2014 sono stati organizzati eventi con politici e rappresentanti dei ministeri della salute, dell’istruzione e delle pari opportunità in tutto il mondo.
Nel 2015 il tema di fondo era di porre fine alle “esitazioni attorno alle mestruazioni“ e in occasione del 28 maggio sono stati organizzati 127 eventi in più di 33 paesi, con forte impatto sui media e sulle politiche di paesi in via di sviluppo.
Si è inoltre notato un incremento della presenza del tema „mestruazioni in articoli di blog e testate giornalistiche più o meno conosciute.
Per saperne di più leggi l’articolo in inglese: “2015, the year that embraced menstruation…”.

Ecco come le mestruazioni sono importanti per tutti, ovunque:

Giornata per l'igiene mestruale

Le mestruazioni importano – in tutto il mondo:

Ragazze e donne devono gestire le mestruazioni durante la loro fase riproduttiva. Le sfide specifiche che le donne affrontano variano notevolmente a causa di norme sociali, abitudini, educazione, geografia e fattori socio-economici. E’ giusto affermare che gestire le mestruazioni in normalità e dignità rimane una sfida pressoché ovunque.

Le mestruazioni importano – a ragazzi e uomini:

Tabù e norme sociali negative attorno alle mestruazioni vengono perpetuate dalla società nel suo insieme, uomini inclusi. Includere uomini e ragazzi in conversazioni sulle mestruazioni è un aspetto critico per creare normalità e rafforzare un ambiente di supporto per donne e ragazze.

Le mestruazioni importano – in tutte le aree della vita:

Donne e ragazze devono poter gestire le mestruazioni in tutti gli aspetti della propria vita: a casa, a scuola, al lavoro, durante viaggi. Per assicurare a donne e ragazze una gestione normale e dignitosa delle mestruazioni c’è bisogno di tenerle in considerazione in tutti gli aspetti di vita.

Le mestruazioni importano – nelle pari opportunità:

Donne e ragazze perdono giorni di scuola, lavoro o altre occasioni quando non possono gestire le mestruazioni con normalità e dignità. Tabù e miti collegati alle mestruazioni spesso dipingono le donne e ragazze come inferiori a uomini e ragazzi. Questo è spesso alla base della mancanza di pari opportunità e spesso costituisce discriminazione.

Le mestruazioni sono collegate all’inclusione:

Donne e ragazze portatrici di handicap richiedono spesso cautele specifiche per gestire le mestruazioni con normalità e dignità. Queste vanno tenute in considerazione in tutti gli aspetti di vita.

eng_twitter_mother_2eng_twitter_girls_2

eng_twitter_brothereng_twitter_father_2

Per contribuire a rompere il silenzio e prestare la voce per questo movimento globale, e per vedere cosa si sta postando in queste ore utilizza #MenstruationMatters #MenstrualHygiene #MHDay #Passallacoppetta su Facebook e Twitter.

Comments1

comments

Originaria della provincia di Ravenna, Alessandra è insegnante di yoga... anche se aveva studiato ben altro!! Adora il mare e d'estate vive in Sardegna, dove insegna yoga e fa massaggi ayurvedici. Quest'inverno invece lo passerà su un'altra isola, raggiungerà Mandana (la fondatrice di menstrualcup.co) a Bali per collaborare da vicino con lei e diffondere al meglio prodotti ecologici e rispettosi dell'intimità femminile. Se passate da Bali veniteci a trovare!!

Lost Password

Sign Up