La coppetta mestruale come funziona?

La coppetta mestruale è arrivata, le mestruazioni pure, ed è giunta l’ora di PROVARE! Dove vai? Sul water, sul bidet, nella doccia, nella vasca, nel letto o con un piede appoggiato al bordo della vasca? NO PANIC, hai l’imbarazzo della scelta. Inspira, espira e rilassati (anche laggiù) e segui le nostre istruzioni passo passo.

Passo 1 – Lava le mani

Prima di tutto lavati le mani con un sapone delicato come faresti prima di inserire un assorbente interno senza applicatore. Per aiutarti nell’inserimento puoi lubrificare con dell’acqua o con un lubrificante a base d’acqua. Il lubrificante a base d’acqua è importante perché non danneggia il materiale della tua coppetta mestruale.

Passo 2 – Appiattisci la coppetta

Appiattisci la coppetta mestruale come illustrato tra il pollice e le altre dita – così la prepari per la piegatura.

Passo 3 – Piega la coppetta mestruale

Una volta appiattita la coppetta mestruale, piegala a metà con l’altra mano in modo da formare una C con il bordo. Tienila con la mano con cui sei più a tuo agio. La parte piegata dovrebbe essere voltata verso l’interno della tua mano come illustrato. Tieni la coppetta mestruale ferma nella posizione piegata e preparati al Passo 4.

Passo 4 – Preparati ad inserirla

Divaricando le gambe, separa gentilmente le piccole labbra con la mano libera. Porta il bordo della coppetta mestruale con la curva della “C” all’inizio della vagina come illustrato. Puoi inserire la coppetta mestruale da seduta o in piedi o con una gamba su una sedia/WC/bidet per aiutarti. Divaricare le gambe ne facilita l’inserimento.

Passo 5 – Inserisci la coppetta mestruale

Una volta inserito il bordo, la coppetta mestruale comincerà a salire nella vagina. Tutto quello che devi fare è spingerla delicatamente con il dito finchè tutta la coppetta mestruale, stelo incluso, non è all’interno della vagina. Non va spinta in alto, la coppetta mestruale dovrebbe fermarsi mezzo dito sopra l’inizio della vagina. Diversamente da un assorbente interno infatti la coppetta mestruale è posizionata nella parte più bassa della vagina, oltre l’osso pelvico.

Passo 6 – Ruota la coppetta

Afferra lievemente la base della coppetta mestruale (non lo stelo) e ruotala delicatamente. Questo ti rassicura che la coppetta mestruale sia completamente aperta, evitando eventuali perdite. Una misura ulteriore, anche se di solito non necessaria, è controllare che la coppetta mestruale sia completamente aperta passando un dito lungo tutto il diametro di apertura della coppetta.

RIMOZIONE DELLA COPPETTA MESTRUALE

La coppetta mestruale può essere indossata fino a 12 ore, se hai un ciclo abbondante svuotala prima. Per rimuoverla lava le mani con acqua pulita e rilassati (soprattutto le prime volte). Divarica le gambe, separa delicatamente le piccole labbra con una mano e spingi leggermente verso il basso i muscoli vaginali in modo da aiutarti a far scendere la coppetta mestruale. A questo punto dovrebbe essere facile afferrarla, una volta afferrata stringila finché non senti che si rilascia la ventosa. Rimuovi la coppetta mestruale muovendola delicatamente da lato a lato mentre la abbassi. Ricordati sempre di estrarla afferrandola dalla parte inferiore. Non tirare lo stelo, perché il contenuto potrebbe rovesciarsi dappertutto! Rovescia il contenuto nel lavandino, nel bidet, nel water, nella doccia, nella vasca, nella natura, ovunque ti sembri adeguato.

LAVAGGIO E REINSERIMENTO

Una volta estratta sciacquala con acqua fredda, di modo che il sangue non macchi la coppetta mestruale e non sviluppi odori. Prima di reinserirla lavala con acqua tiepida e sapone finché non è ben pulita. Utilizza un sapone delicato come un sapone intimo come Femmewash. Se non hai acqua puliscila con carta igenica o con una salvietta disnfettante. Puoi lavarla adeguatamente quando sei a casa.

MANUTENZIONE DELLA COPPETTA MESTRUALE

La coppetta mestruale andrebbe lavata in profondità prima e dopo il ciclo, e sciacquata con acqua e sapone quando la si svuota. A fine ciclo lavala e riponila nel sacchetto di cotone fornito all’acquisto. Non conservarla in un contenitore a chiusura ermetica o in una busta di plastica.
Sterilizza la coppetta mestruale una volta per ciclo, alla fine o all’inizio, non ogni volta che la reinserisci. Il silicone medicale – materiale di cui è fatta la coppetta mestruale – ha proprietà antibatteriche naturali. Basta che le tue mani siano pulite all’inserimento e all’estrazione e sei sicura.
Puoi anche utilizzare compresse sterilizzanti quali Milton, che è utilizzato per pulire i biberon dei bebè. Immergi la coppetta in acqua con una compressa per 15 minuti ed è fatta. E’ anche consigliato di pulirla in una soluzione di acqua e 10% di aceto.

Per maggiori informazioni vai alle domande frequenti
oppure compra la tua coppetta sull’online shop

menstrualcup.co © Le immagini non possono essere utlizzate senza previa autorizzazione Celine Leroy

La coppetta mestruale come funziona?
Chi siamo
Usiamo le coppette dal 2009, ci siamo trovate nel 2013 e ora lavoriamo insieme!
>> Leggi la nostra storia
La coppetta mestruale come funziona?
Testimonianze
Leggi le testimonianze di chi è passata alla coppetta e non la lascia più!
>> Leggi le testimonianze
La coppetta mestruale come funziona?
Fai un paragone
Paragona coppette mestruali di varie marche e scegli quella giusta per te.
>> Vai alla tabella

Lost Password

Sign Up